Tu sei qui:


Glossario di vulcanologia

Impara a parlare come un vulcanologo e capirai i complessi termini utilizzati per descrivere i vulcani


Anello di tufo
L' anello di tufo si forma quando il magma entra in contatto con l'acqua (è una struttura vulcanica molto comune)
Caldera vulcanica
La caldera vulcanica può formarsi durante eventi catastrofici come il collasso del vulcano nella propria camera magmatica o durnate una violentissima esplosione.
Camera magmatica
La camera magmatica è il serbatoio di magma di ogni vulcano attivo del pianeta e le sue dimensioni possono variare a seconda di numerosi fattori...
Campo di lava
Il campo di lava è una vasta area ricoperta da numerose colate di lava, molto comune nei pressi di vulcani non esplosivi.
Campo vulcanico
Il campo vulcanico può formarsi nel corso di milioni di anni ed estendersi su aree estremamente vaste.
Cenere vulcanica
La cenere vulcanica è il materiale emesso durante le eruzioni vulcaniche e se scagliato a grandi altezze può influenzare il clima terrestre.
Colate di lava
A seconda della loro viscosità, le colate di lava possono estendersi per centinaia di chilometri e nonostante ciò non costituire un serio problema per l'uomo.
Colonna di fumo
La colonna di fumo è emessa durante le eruzioni vulaniche di tipo esplosivo. In alcuni casi può raggiungere la stratosfera e influenzare il clima.
Complesso vulcanico
Un complesso vulcanico è un centro eruttivo composto non solo da un edificio vulcanico ma da diverse strutture secondarie.
Coni di cenere
I coni di cenere sono piccoli edifici vulcanici costituiti dall'accumulo di lapilli e cenere vulcanica.
Coni parassiti
I coni parassiti sono dei particolari coni vulcanici che non hanno origine nei pressi del cratere principale...
Cono di lava
Il cono di lava è una struttura vulcanica secondaria, molto rara e perciò meno conosciuta.
Cono di scorie
Il cono di scorie, noto anche come "cono di cenere", è una collinetta con un cratere dal quale sono eruttati lapilli e cenere vulcanica.
Cono di tufo
Il cono di tufo si forma a seguito di una potente eruzione freato-magmatica (contatto tra acqua e magma).
Cono piroclastico
Il cono piroclastico è probabilmente la struttura vulcanica "secondaria" più comune. Può raggiungere svarite altezze e dimensioni.
Cono vulcanico
Col termine cono vulcanico ci si riferisce alla cima di un vulcano a cono, sulla cui sommità a volte vi è un cratere vulcanico.
Cratere laterale
Il cratere laterale è un cratere "secondario" situato sui fianchi di un vulcano.
Cratere vulcanico
Un cratere vulcanico è una depressione situata sulla vetta di un cono vulcanico. E' la bocca eruttiva dalla quale fuorisce lava e cenere.
Cupola di lava
La cupola di lava è un accumulo di lava molto densa che agisce come una sorta di tappo per la bocca eruttiva del vulcano.
Duomo di lava
Il duomo di lava è come un tappo che ostruisce il cratere del vulcano. Quando la pressione sottostante raggiunge livelli critici, possono verificarsi eruzioni esplosive.
Fessure vulcaniche
Le fessure vulcaniche sono spaccatture della crosta terreste molto comuni lungo le dorsali oceaniche (come l'Islanda).
Fumarole di ghiaccio
Le fumarole di ghiaccio sono strutture vulcaniche cosi rare da formarsi solo in pochissime aree del pianeta !
Fumarole vulcaniche
Le fumarole vulcaniche sono emanazioni di vapore e gas vulcanici estremamente tossici per l'uomo.
Geyser
I geyser sono fenomeni del vulcanismo secondario e consistono in eruzioni che creano spettacolari colonne di acqua calda e vapore.
Gruppo vulcanico
Un gruppo vulcanico è una zona con numerosi vulcani e strutture secondarie.
Lago di lava
Un lago di lava è forse il fenomeno vulcanico più raro in assoluto: è un grande accumulo di lava fluida all'interno di un cratere vulcanico.
Lahar
Il lahar è una colata di fango estremamente pericolosa per l'uomo. Può formarsi durante eruzioni vulcaniche di natura esplosiva.
Le solfatare
Le solfatare sono campi di fumarole vulcaniche nei quali vi sono anche emissione di gas solfurei. Sono molto comuni nelle grandi aree vulcaniche.
Nube piroclastica
La nube piroclastica è tra i fenomeni vulcanici più pericolosi per l'uomo. Può formarsi durante eruzioni vulcaniche esplosive ma non solo...
Schema vulcano
Lo schema di un vulcano non è mai stato cosi semplice grazie ad una immagine ben fatta e alla descrizione di ogni singolo elemento.
Sorgenti calde
Le sorgenti calde sono sorgenti di acqua calda riscaldata dalla camera magmatica di un vulcano.
Tefrite
La tefrite è l'insieme di materiali emessi durante un'eruzione vulcanica esplosiva.
Tipi di lava
Esistono diversi tipi di lava a seconda della sua composizione chimica o di come si è raffreddata e solidificata.
Vulcanelli di fango
I vulcanelli di fango sono collinette che eruttano fango e che generalmente non hanno alcun legame con l'attività vulcanica.
Vulcano estinto
Si parla di vulcano estinto quando l'ultima eruzione è avvenuta oltre 10.000 anni fa.
Vulcano quiescente
Un vulcano quiescente è in una fase di riposo e perciò non è estinto. Ha eruttato negli ultimi 10mila anni e potrebbe tornare a farlo da un momento all'altro.





P.S: Nell' immagine di copertina è immortalato il fotografo Geoff Mackley nell' incredibile impresa realizzata nel 2012; si è calato all'interno di un cratere vulcanico per ben 40 minuti con temperature di oltre 1000 °C.

Torna su