Tu sei qui:

Tipi di lava



Con il termine lava ci si riferisce al magma vulcanico una volta che viene eruttato e che ha perso quindi i gas che erano presenti al suo interno.

L'aspetto delle colate di lava dipende essenzialmente dalla sua viscosità, che dipende a sua volta dalla temperatura e dal contenuto di silicio presente.
Più la quantità silicea sarà bassa e tanto di più la lava sarà meno viscosa e più calda.


A seconda del metodo di raffreddamento delle colate laviche e della natura della lava possono essere distinti almeno 3 tipi di lave.



Lava a cuscino

Assumono l'aspetto di blocchi arrotondati e sono anche note con il nome inglese di pillow lave.
Si formano solo in ambiente sottomarino, quando la lava, appena fuoriuscita, scivola lungo superfici inclinate: la superficie si raffredda rapidamente, per contatto con l'acqua, e assume un aspetto vetroso, mentre l'interno si raffredda più lentamente.


lava a cuscino
La lava a cuscino è tra i tipi di lava più frequenti lungo le dorsali oceaniche.



Lave pahohoe

Derivate da magmi molto fluidi, la superficie è liscia, ondulata e ricoperta da un sottile strato di vetro vulcanico; talvolta sono anche dette lave a corda perché il loro aspetto richiama quello di una corda.

Questo aspetto particolare è dovuto al fatto che la lava, molto fluida, solidifica prima in superficie, mentre al di sotto essa continua a scorrere velocemente.


Lave pahohoe
Lava dei vulcani Hawaiani



Lave aa

La superficie è irregolare; i magmi da cui derivano sono più viscosi dei precedenti. Durante il raffreddamento della lava, si forma una rigida crosta superficiale che si frattura e si rompe in blocchi (perciò sono dette anche lave a blocchi), a causa del movimento della lava sottostante ancora fluida.


lava aa




I diversi tipi di lava possono essere classificati anche a seconda del contenuto di silicio:

  • granitiche o acide o sialiche, nel caso abbiano un elevato tenore di silice

  • andesitiche o neutre, nel caso abbiano un tenore medio di silice

  • basaltiche o basiche o femiche, nel caso abbiano un basso tenore di silice





A loro volta, le rocce possono essere suddivise in due categorie, a seconda del luogo dove si sono solidificate:

  • rocce intrusive o plutoniche: si sono solidificate all'interno della camera magmatica

  • rocce effussive: si sono solidificate in superificie o in ambiente sottomarino (a qest'ultima categoria appartiene l'Andesite, riolite, basalto, dacite ecc ecc)




Ogni settimana eruttano sempre nuovi vulcani ?

Iscriviti gratuitamente e ricevi per email un aggiornamento settimanale sui vulcani attivi del pianeta:


Aggiornamento settimanale


Torna su