Tu sei qui:

Cupola di lava



La cupola di lava (detta anche duomo di lava) è una struttura lavica a forma di cupola che solitamente si forma all'interno di un cratere vulcanico.
Ha origine quando il vulcano erutta magma ad altissima viscosità che perciò si raffredda e si solidifica formando un accumulo di lava.


La crescita della cupola di lava può avvenire molto velocemente e durare anche anni: basti pensare che a seguito dell'eruzione del vulcano St. Helens - avvenuta nel 1980 - nel cratere vulcanico si è formata una cupola di lava che tuttora continua ad aumentare di dimensioni.

Possono raggiungere altezze anche di centinaia di metri anche se nella maggior parte dei casi terminano con eruzioni vulcaniche di carattere esplosivo poichè la pressione dei gas sottostanti cresce fino a raggiungere livelli critici.
Durante queste eruzioni vengono prodotte distruttive nubi piroclastiche.


Esistono alcuni vulcani come il Soufrière Hills dove l'attività eruttiva è distinta in due fasi: una prima fase nella quale si assiste alla crescita di una cupola di lava, e una seconda fase durante la quale i crolli della cupola danno vita ad eruzioni esplosive accompagnate da catastrofiche colate piroclastiche.


cupola di lava vulcano Kelud
Cupola di lava nel cratere del vulcano Kelud / Fonte immagine

Ogni settimana eruttano sempre nuovi vulcani ?

Iscriviti gratuitamente e ricevi per email un aggiornamento settimanale sui vulcani attivi del pianeta:


Aggiornamento settimanale

Torna su