Tu sei qui:

FOSSE OCEANICHE



Nella seguente pagina (sezione della rubrica “Equakepedia”) sono elencate e descritte le fosse oceaniche presenti sul nostro pianeta.
Le fosse oceaniche sono delle depressioni molto lunghe e profonde situate in prossimità dei piani di subduzione ovvero dove una placca tettonica scivola sotto un'altra zolla.

fossa oceanica

Le fosse oceaniche si formano quando vi è una subduzione tra due placche tettoniche (costituite da crosa oceanica e continentale o entrambe di tipologia oceanica)


Si consiglia la lettura: Piano di Wadati – Bienoff e strutture di una zona di subduzione.







Fossa ad est di Luzon


La Fossa ad est di Luzon è il segno della subduzione della placca delle Filippine al di sotto della cintura mobile delle Filippine.
Una faglia trasforme lunga circa 100-150 km connette la seguente fossa oceanica con la fossa delle Filippine.




Fossa Atacama


La Fossa Atacama, più conosciuta come fossa Perù - Cile, si è formata con la subduzione (scivolamento) della placca di Nazca al di sotto della Placca Sudamericana.
E' lunga circa 6000 km, mediamente è larga 60 km ed profonda poco più di 8000 m.
In quest'area ogni anno avvengono terremoti di notevole intensità.





Fossa del Giappone


La fossa del Giappone è una fossa oceanica che si estende dalle Isole Bonin (dove termina la fossa Izu –Bonin) alle Isole Kurili (dove ha inizio la Fossa Kuril – Kamchatka).
La fossa del giappone è profonda circa 8500 m e si è formata a causa della placca Pacifica in subduzione al di sotto della placca Okhotsk.
E' un'area estremamente attiva dal punto di vista sismico e ben conosciuta nel mondo accademico (lungo la fossa del Giappone ebbe luogo nel 2011 il terremoto di Sendai).





Fossa delle Aleutine


La Fossa delle Aleutine, è una fossa oceanica lunga circa 3400 km e profonda almeno 7800 metri.
Si estende (con orientamento ovest-est) dalla tripla giunzione presente ad ovest (in cui incontra la fossa Kuril – Kamchatka e la faglia Ulakhan) alla giunzione con la faglia Queen Charlotte presso il Golfo dell’Alaska.

In quest'area la placca Pacifica subduce (scivola) con un’ inclinazione di 45° al di sotto della placca Nordamericana.
La stessa subduzione ha originato la fossa delle Aleutine e l’arco delle Aleutine, ovvero un arco vulcanico insulare costituito da numerosi vulcani attivi.

Lungo l’intera fossa delle Aleutine, si osserva un’elevatissima attività sismica e possono verificarsi terremoti con una magnitudo compresa tra 9.0 e 9.5 (per tale motivo è anche nota come “Aleutian – Alaska Megathrust” ).





Fossa delle Filippine


La Fossa delle Filippine è una fossa oceanica presente ad est delle Filippine, lunga circa 1300 km, larga 30 km e profonda 10.450 metri (è il terzo punto più profondo del pianeta).

Qui la placca delle Filippine subduce sotto la cintura mobile delle Filippine.
E' connessa alla fossa ad est di Luzon tramite una faglia trasforme lunga circa 100-150 km.




Fossa delle Kermadec


La Fossa delle Kermadec è profonda poco più di 10.000 metri e si estende dall’arco insulare presente a nord dell’isola settentrionale della Nuova Zelanda alla fossa di Tonga.
La Fossa delle Kermadec si è formata a causa della subduzione della Placca Pacifica che si incunea al di sotto della placca Australiana.




Fossa delle Marianne


La Fossa delle Marianne ha un andamento arcuato, è lunga circa 2500 km e larga 70 km.
In quest'area la placca Pacifica subduce al di sotto della placca delle Marianne.
L'elevata velocità con cui scivola la placca Pacifica, assieme ad altri fattori, ha reso la lossa oceanica delle Marianne profonda 10.970 metri.




Fossa delle Sandwich


La Fossa delle Sandwich è lunga circa 950 km e profonda 8400 metri.
Si è formata a causa della subduzione della Placca Sudamericana al di sotto della piccola Placca delle Isole Sandwich.
La Fossa delle Sandwich segna il margine est della Placca delle Isole Sandwich.




Fossa di Tonga


La Fossa di Tonga è situata nel sud dell’Oceano Pacifico in prossimità dell’arcipelago dello stato di Tonga ed è profonda 10.800 metri (è anche conosciuta come Horizon deep ed è tra le fosse oceaniche più profondi del pianeta).
Segna il confine tra la placca Australiana (presente ad ovest) e la placca Pacifica (presente ad est).
A sud della fossa di tonga è presente la fossa delle kermadec .

Si tratta di un'area incredibilmente attiva dal punto di vista sismico (a tal proposito ti consigliamo di consultare le nostre mappe terremoti in tempo reale).



Fossa di Cipro


La Fossa di Cipro si è formata a causa della Placca Africana che subduce al di sotto della placca Anatolica.




Fossa di Cotabato


La Fossa di Cotabato è situata a sud – ovest di Mindanao (Filippine) e si è formata a causa della Placca Sunda che scivola al di sotto della Cintura mobile delle Filippine.
Lungo la seguente fossa oceanica, in passato, si sono verificati eventi sismici di magnitudo pari a 8.0.




Fossa di Java


La Fossa di Java è la continuazione della fossa di Sunda e si estende lungo l'intera isola di Giava.
E' profonda poco più di 7.000 m e si è formata a causa della placca Australiana che subduce al di sotto della Placca Sunda.
Questa subduzione ha determinato la formazione di numerosi vulcani tra i quali il famoso Krakatoa (situato nello stretto della Sonda).



Fossa di Sunda


La Fossa di Sunda (tradotto letteralmente sarebbe fossa della Sonda) è una fossa oceanica, lunga oltre 1500 km che si estende dalle Isole Andamane allo stretto di Sunda.
Essa si è formata a causa della Placca Indo – Australiana che subduce al di sotto della Placca Sunda.
La subduzione in atto ha originato numerose faglie attive.




Fossa ellenica


La Fossa ellenica è profonda circa 5000 m, ha un andamento arcuato e si estende dal Peloponneso all’isola di Creta.
Si è formata a causa della Placca Africana che subduce (scivola) al di sotto della piccola Placca Ellenica.

Questa subduzione ha originato un arco insulare NON-vulcanico e nell’egeo un arco vulcanico insulare (trai quali vi è Santorini uno tra i vulcani più famosi del Mediterraneo assieme all'Etna, al Vesuvio e al supervulcano Campi Flegrei).




Fossa Izu – Bonin


La Fossa Izu – Bonin , nota anche come Fossa Izu – Ogasawara, si estende dalla sezione settentrionale della fossa delle Marianne alle coste giapponesi (all’altezza di Tokyo) dove ha inizio la fossa del Giappone.
La Fossa Izu – Bonin è profonda circa 9.800 m e si è formata a causa della placca Pacifica che subduce (scivola) sotto la placca delle Filippine.




Fossa Kuril – Kamachtka


La Fossa Kurili – Kamachtka è lunga circa 1500 km, ha un andamento arcuato ed è profonda circa 10.500 metri.
Si estende dalla fossa del Giappone alla tripla giunzione presente più a nord presso la penisola di Kamchatka (dove si incontrano la placca Pacifica, la placca Okhotsk e la placca Nordamericana).

La Fossa Kuril– Kamachtka si è formata a causa della subduzione della placca pacifica, che scivola al di sotto della placca Okhotsk.
La subduzione in questione ha originato anche un arco vulcanico insulare (Isole Curili).
E' inoltre molto attiva dal punto di vista sismico (se vuoi seguire l'attività sismica italiana ti consigliamo di consultare la pagina ingv lista terremoti).




Fossa Centro Americana


La Fossa Centro Americana è lunga circa 2800 km, profonda 6700 metri e si estende dal Messico alla Costa Rica.
Si è formata a causa di alcune placche tettoniche in subduzione (scivolamento) al di sotto di altre zolle di diverse estensioni.
Infatti la Fossa Centro Americana segna il confine tra la placca Rivera (che subduce al di sotto della) e placca Nordamericana e tra la placca Cocos (che subduce) e la placca nordamericana, e tra la placca Cocos (che subduce al di sotto della) e la Placca Caraibica.

La subduzione delle placca Rivera e della zolla Cocos hanno determinato la formazione della cintura messicana trans-messicana, un'area vulcanica della quale fanno parte diverse tipologie di vulcani e il famoso vulcano Popocatepetl



Fossa Negros


La Fossa Negros è situata poco a nord – ovest di Mindanao (Filippine) e si è formata a causa della placca Sunda che subduce (scivola) al di sotto della Cintura Mobile delle Filippine.




Fossa New Hebrides


La Fossa New Hebrides è una fossa oceanica lunga 1200 km, larga 70 km e profonda circa 7600 m.
E' situata tra la Nuova Caledonia e le Isole Vanuatu.




Fossa oceanica di Manila


La Fossa oceanica di Manila è situata ad ovest delle Filippine, ha un orientamento nord – sud e si estende da Mindanao a nord dell’isola di Luzon.
Lungo tale fossa oceanica (profonda circa 5400 metri) la Placca Sunda presente ad ovest, subduce (scivola) al di sotto della Cintura mobile delle Filippine, ma a nord dell’isola di Luzon è presente un piano di subduzione che segna il confine tra la Placca Sunda e la Placca delle Filippine.
Lungo quest’ultimo tratto della Fossa oceanica di Manila, la subduzione tra la Placca Sunda e la Placca delle Filippine ha originato un arco vulcanico insulare.




Fossa Perù – Cile


Lungo la Fossa Perù – Cile, conosciuta anche come fossa Atacama, la placca di Nazca scivola (subduce) sotto la placca Sudamericana.
Questa stessa subduzione ha generato il terremoto di Valdivia del 1960.
La fossa oceanica è lunga circa 6000 km, in media larga 60 km e profonda poco più di 8000 m.




Fossa Pliny


La Fossa Pliny, è una fossa oceanica profonda sino ad un massimo di circa 4400 m ed è situata a 80 km dall’isola di Creta.
Si è formata a causa della Placca Africana che subduce al di sotto della placca Anatolica.




Fossa Ryukyu


La Fossa Ryukyu (nota anche come Nansei-Shoto trench) è una fossa oceanica lunga circa 1400 km localizzata nel Mare delle Filippine, presso le Isole Ryukyu, formatasi a seguito della subduzione della Placca delle Filippine al di sotto della piccola Placca Okinawa.

La placca delle filippine subduce ad un ritmo di circa 52 mm l'anno e la subduzione stessa ha creato un arco vulcanico insulare.
La fossa raggiunge una profondità massima di circa 7450 m.




Fossa Tanimbar


La Fossa Tanimbar, è una fossa oceanica presente nell’ovest della Placca Timor (presso le Isole Tanimbar) e considerata la continuazione della Fossa Timor.
Lungo la seguente fossa oceanica, la placca Australiana scivola (subduce) al di sotto della Placca Timor.




Fossa Yap


La Fossa Yap è lunga 650 km, profonda sino ad un massimo di circa 8500 m, e situata tra le Isole Palau e la Fossa delle Marianne. Questo piano di subduzione delinea il confine tra la Placca Pacifica e la Placca delle Filippine.




Zona di subduzione della Cascadia


La Zona di subduzione della Cascadia si estende da una tripla giunzione presente al nord (in cui si incontrano la Placca Nordamericana, la Placca Explorer e la Placca pacifica) ad una tripla giunzione presente al sud (in cui si incontrano la placca nordamericana, la Placca Gorda e la placca pacifica).
Lungo questa zona di subduzione, la placca Explorer, la Placca Juan de Fuca e la placca Gorda, subducono al di sotto della placca nordamericana.
Questa subduzione ha originato un arco vulcanico continentale.

In questa zona possono verificarsi violenti terremoti anche di magnitudo 9.0.
A nord di questa zona di subduzione sono presenti alcune faglie attive come la Queen Charlotte e la famosa faglia di Sant’Andrea.




Zona di subduzione New Britain


La Zona di subduzione New Britain è situata nel Mar delle Isole Salomone ed è profonda circa 9150 metri.
Questa zona di subduzione segna il confine tra la placca del Mare delle Isole Salomone e la placca Bismarck del Sud.




Fonti


http://en.wikipedia.org/wiki/East_Luzon_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Peru%E2%80%93Chile_Trench
http://de.wikipedia.org/wiki/Japangraben
http://en.wikipedia.org/wiki/Mariana_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Tonga_trench
http://en.wikipedia.org/wiki/South_Sandwich_Trench
http://www.drgeorgepc.com/Tsunami1976Phillipines.html
http://en.wikipedia.org/wiki/Java_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Hellenic_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Izu-Ogasawara_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Kermadec_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Kuril%E2%80%93Kamchatka_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Middle_America_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Aleutian_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Manila_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Levantine_Sea
http://en.wikipedia.org/wiki/Ryukyu_Trench
http://www.britannica.com/EBchecked/topic/1574284/New-Hebrides-Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/Yap_Trench
http://en.wikipedia.org/wiki/New_Britain_Trench

Torna su