Tu sei qui:

BLOCCHI CROSTALI



Nella seguente pagina sono descritti i principali Blocchi crostali:






Blocco Michoacan


Il Blocco Michoacan è un blocco crostale situato nel Messico centro – occidentale, e confina a sud-ovest con la Placca Cocos, a nord-ovest con il blocco crostale di Jalisco (che a sua volta confine ad ovest con la piccola Placca Rivera), e ad est con la Placca Nordamericana. Lungo i suoi margini si osserva un’elevata attività sismica.




Blocco Sardo–Corso


Il Blocco Sardo–Corso è un frammento di litosfera continentale staccatosi circa 30 milioni di anni fa dall’attuale Provenza. A seguito, della nascita di un rift lungo la costa che attualmente va dalla Liguria alla Catalogna (e all'apertura del bacino Algero–Provenzale) si originò il distacco di un blocco crostale che comprendeva Sardegna,Corsica e più a sud-ovest le isole Baleari.

Nel corso dei milioni di anni, l’intero blocco ha subito una rotazione anti–oraria ben più marcata nel versante meridionale, infatti pare che la Corsica abbia ruotato di 20°-30° mentre la Sardegna di ben 60°. Le due isole raggiunsero l’attuale posizione circa 6-7 milioni di anni fa e attualmente il “perno di rotazione” è situato in Liguria. La rotazione ha favorito l’innalzamento delle Alpi nel nord-ovest e poco a nord della Corsica.

Gli eventi sismici si concentrano solo lungo i margini del blocco, infatti la Sardegna e gran parte della Corsica vengono considerate zone non sismiche.




Blocco Yakutat


Il Blocco Yakutat si trova presso il Golfo dell’Alaska in un'area molto attiva dal punto di vista sismico. Ad est infatti è presente la Faglia Fairweather, a nord dovrebbe essere presente un sistema di Faglie inverse e Faglie trascorrenti e ad ovest dovrebbe esserci un piano di subduzione. Secondo misurazioni satellitari, pare che il Blocco Yakutat si muova in maniera indipendente dalla Placca Nordamericana e dalla Placca Pacifica.




Fonti


http://adsabs.harvard.edu/abs/2010EGUGA..12.6228R
http://en.wikipedia.org/wiki/Yakutat_Block

Torna su